Rassegna Stampa

L’assicurato può tacere sulla sua malattia

(di Antonino Porracciolo – Quotidiano del Diritto) Non si tratta di malafede se il questionario sottoposto è generico e incompleto Non è in malafede l’assicurato che tace la propria malattia, quando il questionario dell’assicuratore è generico e incompleto. Lo…