Opinione della Settimana

Dati sanitari al 30 aprile

Sulla sicurezza lavoro più tempo ai medici. L’Inail segnala che la comunicazione telematica è ancora possibile Prorogata al 30 aprile la trasmissione dati sanitari rilevanti per la sicurezza lavoro. I medici che non hanno provveduto entro il 31 marzo, possono ancora…
Opinione della Settimana

Sicurezza, medici attivi

Un interpello del ministero del lavoro sul ruolo dei professionisti. Sanitari in prima linea nella valutazione rischi Medici in prima linea nella valutazione dei rischi. Infatti, la collaborazione da dare al datore di lavoro è obbligatoria e da intendersi attiva. Il medico…
Opinione della Settimana

Sicurezza, «231» a misura di Pmi

Responsabilità amministrativa. Le aziende di minori dimensioni possono beneficiare di procedure semplificate. L’adozione del modello organizzativo mette al riparo l’impresa in caso di infortuni Per le Pmi è ora possibile tenere sotto controllo i rischi…
Opinione della Settimana

In casa non si valuta il rischio

Un interpello del ministero del lavoro sugli obblighi delle imprese in tema di sicurezza. Per i lavoratori a domicilio solo formazione e informazione Il domicilio non è «luogo di lavoro» ai fini delle misure di sicurezza sul lavoro (T. u. approvato dal dlgs n. 81/2008)…
Opinione della Settimana

Serve più cultura assicurativa

Nonostante la crisi, il comparto resta solido, e contribuisce all’assorbimento del debito pubblico.  Ma per svolgere un ruolo più strategico con le imprese, deve comunicare i rischi che corrono. E… Se ne è parlato alla quinta edizione del convegno annuale…
Opinione della Settimana

Valutazione dei rischi al committente

Il decreto legge ieri all’esame di Palazzo Chigi modifica diversi aspetti del testo unico della sicurezza sul lavoro (Dlgs 9 aprile 2008, n. 81). Si prevede, tra le altre cose, che nell’ambito degli appalti il datore di lavoro committente promuove la cooperazione…
Opinione della Settimana

Valutazione rischi senza dubbi

Chiarimento del ministero in materia di sicurezza lavoro nelle microaziende. Data certa fondamentale per la nuova procedura standard Data certa per la nuova procedura standard di valutazione rischi. Nonostante non sia sanzionata per legge, la mancanza di una data certa o di…