Opinione della Settimana

L’Aquila: Simulavano incidenti presentando falsi certificati medici, in 32 rinviati a giudizio

L'Aquila - Piazza Duomo (Veduta Aerea) ImcEsibivano certificati medici fittizi che “dimostravano” incidenti mai avvenuti per raggirare alcune compagnie assicurative, ottenendo circa 300.000 euro, ma sono stati scoperti dopo rapide indagini.

Il pm Antonietta Picardi del Tribunale dell’Aquila ha ora rinviato a giudizio ben 32 persone, accusate di truffa ed altri reati nell’ambito dell’inchiesta sui falsi incidenti stradali simulati per spillare soldi all’assicurazione.

Dagli accertamenti eseguiti dagli inquirenti, si é potuto appurare che un espediente sovente utilizzato dagli indagati per certificare tali incidenti artefatti era il ricorso a falsi certificati medici eseguiti in ospedale, riprodotti grazie a certificati di sinistri realmente accaduti ma con generalità sostituite.

Tra i vari casi, ha destato particolare clamore un falso tamponamento a catena in cui sarebbero risultate coinvolte diverse macchine, in cui i soggetti coinvolti avrebbero otteuto preventivi per il pagamento dei danni, rilasciati da una carrozzeria, nonostante il parere contrario del perito, su segnalazione del liquidatore di un’assicurazione.

Fonte: Abruzzo24ore.tv (Articolo originale)

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.