Opinione della Settimana

Il Leone chiude l’affare Sapinda

Lars Windhorst Imc

(di Anna Messia – Milano Finanza)

Accordo da 25 milioni tra Generali e Windhorst, l’ex golden boy della finanza. Firmata la transazione sull’investimento fatto a agosto 2015 sui bond emessi da Sapinda Invest rivelatisi un flop

L’accordo, che vale 25 milioni di euro, è arrivato, per una curiosa coincidenza, poche settimane dopo l’uscita da Generali del chief investment officer del gruppo, Nikhil Srinivasan, l’uomo che era stato chiamato dall’ex group ceo Mario Greco a gestire i 466 miliardi di euro di investimenti del Leone. Proprio a fine dicembre, quando il gruppo assicurativo ha annunciato l’arrivo del nuovo cio, Tim Ryan, sarebbe infatti stata firmata la transazione tra Generali e Sapinda.

Perché, come già segnalato da MF-MilanoFinanza, anche Generali era tra gli investitori di Sapinda Invest, la holding di investimenti fondata dall’ex enfant prodige della finanza tedesca, Lars Windhorst (nella foto). Il giovane, prima di trasferirsi a Londra, era considerato in Germania un golden boy della finanza, la cui fama era però in parte offuscata dal collasso di due società, una bancarotta personale e pure una condanna penale, poi sospesa. In Sapinda è riuscito però a richiamare nel comitato esecutivo figure di primo piano come Lord Mandelson, Roland Berger e l’ex presidente di Abb, Hubertus von Grunberg. E tra gli investitori istituzionali, oltre a Generali, spuntano nomi del calibro di Fidelity, Blue Bay, Janus e Carmignac (anche se gli ultimi due si sono da tempo sfilati).

La caduta dei prezzi del petrolio e delle materie prime, in cui Sapinda era pesantemente investita ha però complicato le cose. I rendimenti che la società aveva promesso di pagare a Generali, a settembre 2015, su un bond da 25 milioni emesso ad agosto 2015 da Sapinda Invest non sono mai stati pagati. Dopo un anno e mezzo la transazione.

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Il «dritto»...

Ormai quotidianamente l’IVASS oscura e sanziona siti on-line di Intermediari…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaNewsOpinione della Settimana

Opportunità e sfide del mercato assicurativo italiano

I grandi cambiamenti che stanno interessando l’Italia e il mondo intero, come ben sappiamo…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.