News

AGCS, nuovo servizio clienti per monitorare e ridurre i rischi derivanti dagli eventi naturali

Tornado - Catastrofi naturali Imc

Il nuovo servizio di consulenza rischi, Nat Cat Solutions, contribuirà a ridurre le perdite dovute alle catastrofi naturali. I clienti AGCS riceveranno messaggi di allerta e consigli per la pianificazione d’emergenza in caso di catastrofi naturali in corso nelle loro ubicazioni in tutto il mondo. L’unità Allianz Risk Consulting di AGCS ha collaborato con la società francese “Predict Services” per sviluppare un’offerta di servizi su misura. Il fornitore automobilistico francese Faurecia tra i primi a testare con successo il servizio

Allianz Global Corporate & Specialty (AGCS), la società specializzata in rischi corporate del gruppo Allianz, ha annunciato il lancio di Nat Cat Solutions di Allianz Risk Consulting, un nuovo servizio per la prevenzione dei rischi di catastrofi naturali. AGCS ha collaborato con Predict Services – una filiale di Airbus, il servizio meteorologico nazionale Météo France – e BRL, un’azienda specializzata nel monitoraggio dei pericoli naturali, per offrire ai propri clienti servizi personalizzati in grado di prevedere, prevenire e gestire meglio i rischi di calamità naturali.

Il servizio AGCS Nat Cat Solutions, come anticipato, è fornito tramite Allianz Risk Consulting, un’unità globale AGCS di 300 ingegneri che si occupa di valutare e conseguentemente ridurre il rischio per le aziende. Il nuovo servizio è disponibile attualmente per i clienti di AGCS in Italia, Spagna, Francia e Benelux e nel corso del 2018 sarà implementato nel resto del mondo.

“I pericoli naturali e gli eventi meteorologici estremi – ha spiegato Eva Poujardieu, Head of Allianz Risk Consulting di AGCS, Area del Mediterraneo – stanno aumentando sia in termini di frequenza che di gravità a livello globale. Il nostro obiettivo è aiutare le imprese a prendere le decisioni giuste in caso di emergenze come inondazioni o tempeste per prevenire o ridurre le perdite. L’esperienza congiunta dei nostri risk engineers e dei servizi Predict consentirà ai nostri clienti di prepararsi meglio ed in anticipo, migliorare la loro flessibilità e consentire un rapido ritorno alle normali attività dopo l’evento”.

Le catastrofi naturali come inondazioni, forti piogge o tempeste, ricordano da AGCS, sono tra i principali pericoli per l’azienda e secondo l’Allianz Risk Barometer 2018, sono al terzo posto tra i maggiori rischi aziendali a livello mondiale. Tempeste, inondazioni, terremoti o altri eventi naturali possono spesso causare danni materiali devastanti per le imprese. Le conseguenze economiche derivanti dall’interruzione di attività (Business Interruption, BI) sono tuttavia spesso superiori al costo del danno diretto reale, ed esiste un rischio crescente per quelle aziende che operano in un mondo sempre più interconnesso. La media degli indennizzi assicurativi da interruzione di attività è ora superiore a 2 milioni di Euro.

Secondo le stime elaborate da SwissRe, le perdite economiche totali derivanti da catastrofi naturali e provocate dall’uomo sono stimate a 306 miliardi di dollari nel 2017, in netta crescita rispetto a 188 miliardi di dollari nel 2016.

Il nuovo servizio Nat Cat Solutions di AGCS aiuterà i clienti della società a prepararsi o ad affrontare meglio i pericoli naturali. I clienti AGCS “beneficeranno di un monitoraggio continuo 24/7 dei loro siti di produzione o delle loro strutture commerciali a livello globale e riceveranno notifiche di allerta in tempo reale tramite e-mail o servizi di messaggistica quando uno dei loro siti potrebbe essere interessato da eventi naturali”.

Nat Cat Solutions, spiegano ancora da AGCS, fornisce inoltre linee guida dettagliate per la prevenzione, raccomanda misure specifiche in situazioni di emergenza e offre assistenza operativa per le località colpite. Sono disponibili anche indagini dedicate per singoli siti industriali. Questi servizi possono essere personalizzati in base alle esigenze specifiche di ciascun cliente e sono disponibili a condizioni preferenziali.

Predict Services monitorerà e controllerà continuamente gli eventi climatologici, meteorologici, idrologici e geofisici di tutto il pianeta attraverso le telecomunicazioni, le immagini satellitari e i dati radar meteo. I suoi ingegneri possono sviluppare un’analisi estremamente accurata dell’esposizione reale e della vulnerabilità di un determinato territorio o luogo. Ad esempio, possono esaminare le precipitazioni regionali per chilometro quadrato ogni 5 minuti in tempo reale e visualizzare l’impatto in modelli 3D, con valori sia per il livello che per la portata d’acqua nei fiumi.

Il fornitore automobilistico globale Faurecia (cliente di AGCS) ha già testato il nuovo servizio: da un paio di mesi utilizza Nat Cat Solutions per monitorare e ridurre l’impatto degli eventi naturali per 300 dei suoi siti industriali situati in 34 paesi di quattro continenti.

“Il servizio Nat Cat Solutions – ha dichiarato Michel Josset, Head of Insurance, Prevention and Real Estate di Faurecia – consente ai nostri siti locali di identificare, anticipare e quantificare meglio i rischi imminenti. È un vero e proprio asset che li aiuta nel processo decisionale e nella gestione del rischio per ridurre l’impatto potenziale dei rischi naturali”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroNews

Germania: mercato della pet insurance in forte crescita

Raggiungerà i $2,65 miliardi nel 2030 con una crescita annua del 14,6 per cento secondo un rapporto…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Bermuda: Partner Re registra una perdita di $539 milioni nel primo trimestre 2022

L’utile operativo cresce invece da 42 a 174 milioni di dollari Il riassicuratore vanta un…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Trend: protection-gap salirà a $ 1800 miliardi nel 2025

Secondo un report di PWC l’Asia-Pacifico sarà l’area più insicura del pianeta L’industria…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.