Tag Archives: unipol fonsai

Bancassurance, Antitrust al test delle fusioni

Bancassurance, Antitrust al test delle fusioni

(di Nicola Borzi – Plus24) La Relazione sull’attività svolta nel 2014 dall’Autorità garante della concorrenza e dei mercati (Agcm) segnala l’iperattivismo dell’Antitrust (nella foto, il presidente Giovanni Pitruzzella) nel settore dei servizi finanziari. L’anno scorso l’Authority ha vigilato su BancoPosta e sulle sue condotte ostruzionistiche contro la chiusura dei conti postali, ha lavorato a norme

Equita, Citigroup, Aletti: l’inchiesta Unipol si allarga per le manovre sui titoli

Il pm Orsi fa perquisire le sedi delle tre banche già sanzionate da Consob. Sotto la lente gli andamenti anomali durante gli aumenti di capitale Fonsai Perquisite Citigroup, Equita sim e Aletti (Banco Popolare). La procura di Milano vuole capire se le loro compravendite in Borsa di derivati e titoli Fondiaria Sai e Milano assicurazioni

FORUM GAA: “PARTIAMO DA UN FOGLIO BIANCO E SCRIVIAMO LE IDEE DI TUTTI. CON CHI CI STA”

Si è concluso in tarda serata il Forum dei GAA organizzato ieri da ANAPA a Bologna e che ha visto l’adesione di UNAPASS, SNA, UEA e di diversi Gruppi agenti. Un centinaio i presenti, tra presidenti di gruppo (tra questi Bovio – MAGAP, Picaro – GAA SAI, Munafò – GA Carige, Saporito – AAU, Mossino

Assicurazioni, Ivass: RcAuto deve scendere, da migliorare sanzioni

Gli elevati livelli delle tariffe RcAuto sono una “grave ingiustizia” e devono essere ridotti, il sistema delle sanzioni alle compagnie può essere reso più efficiace e la vigilanza prudenziale sulle imprese assicurative avrà maggiore attenzione alla governance e all’organizzazione. Sono alcuni dei messaggi forti che Salvatore Rossi (nella foto), presidente dell’Ivass, ha lanciato oggi nelle

CONSIDERAZIONI DEL PRESIDENTE IVASS SALVATORE ROSSI E RELAZIONE ANNUALE 2012

Nel presentare la Relazione annuale sull’attività svolta dall’Autorità di Vigilanza nel 2012, il presidente IVASS Salvatore Rossi ha soffermato le proprie considerazioni su diversi aspetti: il passaggio dall’ISVAP all’IVASS, l’azione di vigilanza nei primi mesi del 2013, l’evoluzione delle regole internazionali e le prospettive della vigilanza assicurativa. Rossi ha ricordato come “già all’indomani dell’approvazione della

ANTITRUST: RAFFORZARE CONCORRENZA ED EFFICIENZA NEL COMPARTO RC AUTO

Relazione annuale Antitrust sull’attività svolta nel 2012. Ricordate anche le linee guida seguite nel processo di integrazione Unipol-Fonsai e l’apertura dell’istruttoria su otto compagnie per possibile ostacolo al plurimandato “Nonostante le spinte all’apertura dei mercati, in molti settori dell’economia italiana si registra un livello di concorrenza non ancora soddisfacente e, parallelamente, i prezzi pagati dai

Generali, Cattolica guarda a Fata

La compagnia veronese starebbe studiando il dossier della partecipata del Leone. Per Trieste la società specializzata nel settore agricolo non sarebbe strategica per il piano d’integrazione delle partecipate italiane. Per Mazzucchelli invece potrebbe essere l’occasione giusta per crescere Sono tutti in attesa di sapere chi comprerà la svizzera Bsi o chi sarà interessato a rilevare

Unipol, Finsoe lancia aumento da 23 milioni

Nel bel mezzo della tempesta giudiziaria su FonSai le cooperative rosse non abbandonano Unipol. Finsoe, cuore del potere delle coop che detiene il 31,4% del quotato Unipol Gruppo Finanziario, batte nuovamente cassa ai soci dopo un anno. Qualche giorno fa a Bologna nello studio del notaio Francesco Tassinari si è svolta un’assemblea straordinaria della Finanziaria

Assicurazioni al bivio: più impiegati, meno agenti

Se l’occupazione nel settore bancario è in difficoltà, quella nel comparto assicurativo pare più sicura. Gli ultimi dati relativi al 2011 dell’Associazione nazionale delle imprese di assicurazione parlano di una forza lavoro delle compagnie assicurative stabile intorno alle 47.500 unità, con un lieve aumento (+0,6%) rispetto all’anno precedente. Di certo però non mancherà di produrre

Cimbri in FonSai in attesa dell’Ivass

Carlo Cimbri (nella foto) ha afferrato le redini di Fondiaria-Sai il 5 novembre scorso, quando l’ad di Unipol ha preso il posto di Emanuele Erbetta, poco dopo che Fabio Cerchiai era stato chiamato alla presidenza della compagnia entrata nell’orbita Unipol. Un riassetto al vertice che è però momentaneo e che attende l’evoluzione dell’operazione di fusione tra Unipol e la stessa FonSai. Il

Top