News

Generali, nel nuovo assetto organizzativo entra anche Frédéric de Courtois

Generali - Ingresso Imc

Il manager francese, in AXA Italia dal 2007 (prima come amministratore di AXA MPS e dal 2013 anche come CEO di AXA Assicurazioni), farà il proprio ingresso nel leone di Trieste entro il prossimo 1° settembre come responsabile della nuova funzione Global Business Lines & International ed entrerà anche nel Group Management Committee. Per quanto riguarda Generali Italia, Marco Sesana diventa amministratore delegato e direttore generale, mentre il CEO del Gruppo, Philippe Donnet, manterrà l’incarico di Country Manager e sarà nominato presidente della compagnia

Il CdA di Assicurazioni Generali ha approvato nella giornata di oggi, su proposta del Group CEO Philippe Donnet, una revisione della struttura organizzativa di Gruppo.

Il Consiglio del Leone di Trieste ha deliberato la costituzione di una nuova funzione, a diretto riporto del Group CEO, denominata Global Business Lines & International, che consolida l’attuale unità Global Business Lines (costituita da Generali Global Corporate & Commercial, Generali Employee Benefits, Generali Global Health ed Europ Assistance) e le regioni EMEA (guidata da Jaime Anchùstegui), Asia (guidata da Jack Howell) e Americas (guidata da Antonio Cassio dos Santos).

La responsabilità di questa funzione è stata affidata a Frédéric de Courtois, che entrerà nel Gruppo entro il 1° settembre 2016. Manager di lungo corso nel settore assicurativo, avendo ricoperto ruoli di vertice in gruppi multinazionali sia in Europa che in Asia, de Courtois (che farà parte anche del Group Management Committee, nel quale entrano – con effetto immediato – anche il CEE Regional Officer Luciano Cirinà e il Group Chief Insurance Officer Valter Trevisani) proviene da AXA Italia, dove è entrato nel 2007 come amministratore delegato di AXA MPS. Da luglio 2013 riveste anche l’incarico di CEO di AXA Assicurazioni ed è al vertice delle attività della controllata italiana del gruppo assicurativo francese.

Carsten Schildknecht, Group Chief Operating Officer (GCOO), lascerà invece il Gruppo il prossimo 31 luglio. La responsabilità diretta delle sue funzioni, che saranno oggetto di una prossima riorganizzazione, sarà assunta dal direttore generale Alberto Minali facenti attualmente capo al GCOO. Generali ha ringraziato Schildknecht “per il grande impegno profuso in questi anni per il Gruppo”.

Per quanto riguarda la governance delle attività in Italia, il CdA ha approvato la separazione del ruolo di Country Manager – che sarà mantenuto da Donnet, al quale risponderanno i CEO di Generali Italia, Alleanza Assicurazioni, Genertel, Genertellife, D.A.S. e di Banca Generali – da quello di amministratore delegato e direttore generale di Generali Italia.

In questo contesto, il CdA della compagnia, convocato per la giornata di domani, giovedì 12 maggio, avrà all’ordine del giorno la nomina di Philippe Donnet a presidente e di Marco Sesana, attualmente Chief Insurance and Operations Officer della compagnia, ad amministratore delegato e direttore generale.

“Con le nomine approvate dal Consiglio di Amministrazione – ha dichiarato Donnet – viene rafforzato il management team di Generali con l’obiettivo di consentire al Gruppo di gestire al meglio le priorità strategiche e operative e rendere più efficiente il presidio delle aree di business. Sono particolarmente lieto di accogliere in Generali Frédéric, un manager di grande esperienza internazionale, che porta con sé una conoscenza profonda delle aree di cui gli è stata affidata la responsabilità. La nomina di Marco Sesana ad Amministratore Delegato di Generali Italia conferma l’elevato livello di qualità della squadra manageriale di Generali ed è anche la conferma della nostra volontà di valorizzare le risorse interne del Gruppo”.

Intermedia Channel

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: ABI presenta modello di partnership pubblico-privati per favorire investimenti green

“La partnership è essenziale se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi di zero emissioni nette…
Leggi di più
EsteroNews

USA: KKR acquista Janney Montgomery da Penn Mutual

Alla società di gestione patrimoniale fanno capo asset per $150 miliardi Il gruppo di private…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Trasporti marittimi: difficili i risarcimenti per navi coinvolte in collisioni con battelli assicurati dalla russa Ingosstrakh

L’avvertimento viene dall’assicuratore navale britannico West Il pagamento dei risarcimenti…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.