IVASS

Bollettino IVASS aprile 2019, sette provvedimenti di radiazione (e uno di censura)

Radiazione (3) HP Imc

Nel bollettino IVASS di aprile, pubblicato lo scorso 31 maggio, l’Autorità di Vigilanza ha disposto sette provvedimenti di radiazione ed un provvedimento di censura nei confronti degli intermediari. Vediamo nel dettaglio chi sono e quali addebiti vengono loro contestati, ricordando che contro questi provvedimenti è ammesso il ricorso giurisdizionale al Tar del Lazio entro 60 giorni dalla notificazione e al Presidente della Repubblica entro 120 giorni dalla notificazione.

  • Paolo Belenchia – Provvedimento n. 0215811/18 del 26/09/2018. Violazione degli artt. 117 e 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47, 54 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Cinzia D’Immè – Provvedimento n. 0247341/18 del 08/11/2018. Violazione degli artt. 117 e 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47, 54 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Laura De Napoli – Provvedimento n. 0264890/18 del 28/11/2018. Violazione degli artt. 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Liliana Di Fiore – Provvedimento n. 0265349/18 del 29/11/2018. Violazione dell’art. 22, comma 10, della Legge n. 221/2012, dell’art. 183 del Codice delle Assicurazioni Private, nonché degli artt. 47 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Valentina Giorgi – Provvedimento n. 0277150/18 del 17/12/2018.
  • Cristina Fossati – Provvedimento n. 0279477/18 del 19/12/2018. Violazione degli artt. 117 e 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47, 54 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006;
  • Fausto Maria Marchese Calcedonio – Provvedimento n. 0283176/18 del 27/12/2018. Violazione degli artt. 117 e 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47, 54 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006.

Provvedimento di censura

  • Fabio Gori – Provvedimento n. 0276562/18 del 14/12/2018. Violazione degli artt. 117 e 183 del Codice delle Assicurazioni Private nonché 47, 54 e 62 del Regolamento ISVAP n. 5/2006.

Intermedia Channel


Legenda articoli citati:

Codice delle assicurazioni private

  • art. 117 – Separazione patrimoniale (Titolo IX – Intermediari di assicurazione e di riassicurazione, Capo III – Regole di comportamento);
  • art. 183 – Regole di comportamento (Titolo XIII – Trasparenza delle operazioni e protezione dell’assicurato, Capo I – Disposizioni generali);
  • art. 330 – Destinatari delle sanzioni disciplinari (Titolo XVIII – Sanzioni e procedimenti sanzionatori, Capo VIII – Destinatari delle sanzioni disciplinari e procedimento).

Regolamento ISVAP 5/2006

  • art. 47 – Regole generali di comportamento (Parte III – Esercizio dell’attività di intermediazione, Titolo II – Regole di presentazione e comportamento nei confronti della clientela, Capo I – Regole di comportamento);
  • art. 54 – Obblighi di separazione patrimoniale (Parte III – Esercizio dell’attività di intermediazione, Titolo II – Regole di presentazione e comportamento nei confronti della clientela, Capo I – Regole di comportamento);
  • art. 62 – Violazioni alle quali si applicano le sanzioni disciplinari (Parte IV – Provvedimenti sanzionatori).

Legge 221/2012, «Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese»

  • art. 22 – Misure a favore della concorrenza e della tutela del consumatore nel mercato assicurativo (Sezione VIII – Assicurazioni, mutualità e mercato finanziario)
Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass: -2,1% il prezzo medio effettivo della garanzie Rc auto nel secondo trimestre a 353 euro

Si restringe forbice territoriale, tra Napoli e Aosta è ora di 250 euro Il tasso di penetrazione…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaIVASSNews

Vincenzo Cirasola al CeTIF: “E’ fondamentale proteggere l’unicità del modello distributivo italiano imperniato sugli agenti di assicurazione”

Il presidente di ANAPA: “Sarebbe importante cercare di capire, anche grazie all’ausilio del…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaIn EvidenzaIVASSNewsSNA

Dai tre preventivi Rca a PreventIvass: una storia in equilibrio tra incoerenza e realtà

A tanti anni di distanza dal disegno che puntava a trasformare tutti gli agenti in plurimandatari…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.