EsteroNews

Trending in Cina: donna risarcita con 3 milioni di yaun per voli in ritardo, ora indagata per truffa

Sceglieva deliberatamente le rotte con alto tasso di ritardi – ha presentato 900 domande di risarcimento

Necessità fa virtù. E Li (nome fittizio), licenziata da una compagnia aerea, non si è persa d’animo. Ha cominciato a scegliere con cura i voli che statisticamente presentavano la più elevata percentuale di ritardi (in un paese in cui gli aerei raramente sono in orario) e prenotava il viaggio, salvo poi chiedere il risarcimento quando immancabilmente quel volo arrivava così tardi da far scattare le penali a carico della compagnia. Dal 2015 Li ha presentato ben 900 domande di risarcimento ottenendo dalle compagnie aeree, nel complesso, 3 milioni di yuan ($ 423.600). Ora – informa Yangtse Evening Post – è stata denunciata per truffa dalla polizia di Nanjing ma non tutti sono d’accordo. Sulla rete si moltiplicano i post in cui il comportamento di Li viene considerato un classico gambling game in cui la donna ha semplicemente scommesso su una probabilità di ritardo ma non ha violato alcuna regola. Dopotutto se casi del genere si moltiplicassero – i dipendenti in esubero di Alitalia sono avvertiti – le compagnie aeree avrebbero un incentivo molto serio per essere più puntuali. E Li sarebbe considerata una suffragetta dai viaggiatori. 

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

India: le azioni LIC trattate a sconto di oltre il 7% rispetto al prezzo di collocamento nel primo giorno di quotazione

Le azioni del gigante assicurativo statale Life Insurance Corporation of India (LIC), sono state…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Cina: nuovo differimento pagamento contributi sociali per i settori colpiti dalla pandemia

La misura genererà flussi di cassa per circa $12 miliardi Le autorità cinesi hanno annunciato…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

USA: Allianz concorda di pagare $ 6 miliardi per le perdite dei fondi strutturati

Tre gestori di Allianz Global Investors accusati di “un massiccio schema fraudolento” Allianz…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.