EsteroIn EvidenzaNews

Giappone: 64% dei cittadini disposti a lavorare oltre l’età pensionabile

22 settembre 2020 – Il 64% dei giapponesi è disposto a lavorare oltre la propria età pensionabile principalmente a causa di problemi finanziari, ha riferito l’agenzia Xinhua secondo quanto riportato lunedì dai media locali. In un sondaggio online condotto da Nippon Life Insurance Co su 7.543 assicurati, il 38,7% degli intervistati ha dichiarato di voler continuare a lavorare nel proprio attuale posto di lavoro dopo il pensionamento e il 25,3% ha dichiarato che preferirebbe lavori diversi.

La grave carenza di manodopera è una delle sfide che il paese deve affrontare a causa del rapido invecchiamento della popolazione e del calo del tasso di natalità. La riforma pensionistica in vigore dal prossimo aprile eleva a 70 anni l’età pensionabile. E sembra andare nella stessa direzione di quanto auspicato dagli stessi contribuenti. Alla domanda fino a quando vorrebbero continuare a lavorare, il 40% ha risposto in un periodo di età compresa tra 65 e 69 anni, seguito dal 31,2% che ha scelto di età compresa tra 60 e 64. Circa l’11,7% ha dichiarato di essere pronto a lavorare oltre i 75 anni.

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Mercato assicurativo globale in forte crescita nel 2021

Un report di Allianz stima la raccolta premi a € 4200 miliardi (+5,1%) Il ramo vita a 2500…
Leggi di più
News

Generali acquista il 6,8% del capitale di Cattolica e supera il 91%

Generali ha concluso l’acquisto di 15.604.182 azioni ordinarie di Cattolica Assicurazioni, pari a…
Leggi di più
In EvidenzaNews

L’auto per Millennials e Zoomer? Condivisa, elettrica e si compra in concessionaria

Una nuova instant survey di Areté fotografa i consumi di mobilità delle generazioni “Y” e…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.