EsteroNews

GB: il prezzo delle assicurazioni domestiche scese ad un livello record nel 2021

Proteggere la propria abitazione costa in media £ 225 l’anno e assicurarne i contenuti £ 114

Il prezzo delle assicurazioni sulla casa in Gran Bretagna è sceso ad un livello record nel 2021. Lo sottolinea l’Abi, l’associazione degli assicuratori inglesi, rendendo noto che il prezzo delle polizze sulle case si è ridotto del 7% mentre ancora maggiore, – 11% , è stata la caduta dei prezzi per le coperture dei contenuti delle abitazioni.

Con il calo delle polizze registrato nel 2021 Il prezzo medio pagato dalle famiglie britanniche sia per gli edifici che per l’assicurazione dei contenuti è sceso ai minimi storici secondo l’ultimo Household Insurance Premium Tracker dell’Abi. La riduzione dei prezzi nelle coperture assicurative sulle abitazioni – sottolinea ancora l’associazione – rappresenta un vero sollievo per molte famiglie che devono far fronte all’aumento delle bollette energetiche e alimentari, con l’inflazione attualmente al suo tasso più alto da trent’anni.

Più in dettaglio dall’ultimo Tracker dell’Abi, relativo al primo trimestre 2022, si ricava che:

  • Il prezzo medio pagato per l’assicurazione degli edifici è stato di £ 225. Si tratta di un calo del 7% rispetto al primo trimestre del 2021. L’attuale premio medio è ora al livello più basso da quando l’ABI ha iniziato a raccogliere questi dati nel 2012.
  • Il prezzo medio pagato per l’assicurazione sui contenuti, a £ 114, è diminuito dell’11% rispetto allo stesso trimestre del 2021. Come la copertura degli edifici, questo è al livello più basso da quando ABI ha iniziato a raccogliere i dati.
  • Per la copertura congiunta di edifici e contenuti, il premio medio è stato di £ 307, in calo del 2% rispetto all’ultimo anno, al livello più basso degli ultimi quattro anni.

“Molte famiglie che lottano per far fronte all’aumento del costo della vita – ha rimarcato Laura Hughes, Manager dell’ABI, General Insurance – saranno rassicurate sul fatto che il costo della protezione della propria casa e dei propri beni è rimasto competitivo, nonostante l’aumento dei costi dei materiali da costruzione e della manodopera. Le recenti tempeste di febbraio, che hanno determinato risarcimenti stimati in 500 milioni di sterline, rappresentano una una conferma della vitale protezione finanziaria che l’assicurazione sulla casa fornisce contro eventi imprevisti e costosi.

È troppo presto – ha aggiunto Hughes – per valutare l’impatto delle modifiche apportate dalla Financial Conduct Authority alle regole sui prezzi delle assicurazioni per la casa e gli autoveicoli introdotte il 1° gennaio 2022”. Si tratta delle norme con cui il regulator britannico ha vietato la pratica di danneggiare gli assicurati fedeli rispetto ai nuovi che beneficiano di sconti al momento di sottoscrivere una polizza.

Leggi anche FCA riduce la forbice nell’offerta di polizze auto e casa

Articoli correlati
News

Assicurazioni marittime: allarme crescente per il trasporto di macchine elettriche

Le navi non sono progettate per ridurre il pericolo di incendi causati dalle batterie al…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Francia: Axa costituisce una business unit per il mercato private

Nella nuova unità saranno concentrati asset private per circa € 20 miliardi Il gruppo francese…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Russia: Zurich vende la sua società ai dipendenti ed esce dal mercato

La filiale ha una raccolta di appena 34 milioni con una quota di mercato dello 0,3 per…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.