Associazioni di Categoria

Relazione annuale ANIA, Garibotti (Fiba Cisl): “Noi non poniamo pregiudiziali. Mi auguro che Minucci possa dire altrettanto”

Il segretario nazionale Garibotti commenta le dichiarazioni del presidente dell’associazione delle imprese assicurative

Fiba Cisl HiResIllustrando lo stato dell’arte del settore assicurativo nel corso dell’assemblea annuale ANIA, il presidente dell’associazione delle imprese assicurative Aldo Minucci ha toccato anche alcune tematiche relative alle relazioni industriali del settore, che si appresta ad assistere al varo della nuova piattaforma del CCNL ANIA.

Minucci ha chiesto ai sindacati di non assumere chiusure pregiudiziali dinanzi alle richieste dell’associazione delle imprese assicurative. Nel corso della relazione sono stati inoltre riproposti una serie di temi: l’attività lavorativa il venerdì pomeriggio, la fungibilità delle mansioni, gli automatismi salariali e, infine, la richiesta di eliminare la normativa che consente al lavoratore di restare in servizio fino ai 70 anni senza la necessità del consenso dell’azienda.

Il segretario nazionale della Fiba Cisl, Roberto Garibotti, ha così commentato la relazione di Minucci: “Il presidente dell’Ania nella sua consueta relazione di inizio estate, nel confermare l’ottimo andamento del settore, ha elencato una serie di richieste di modifiche normative e di sgravi fiscali rivolti al Governo. A tali istanze aggiunge quelle rivolte al sindacato considerando l’imminente inizio delle trattative per il rinnovo del CCNL”.

Come Fiba Cisl – ha proseguito Garibotti – abbiamo preso atto delle sue dichiarazioni e, come già ribadito in altre occasioni, siamo disponibili ad accettare la sfida del cambiamento e a confrontarci con l’Ania per trovare soluzioni condivise. Purtroppo, il presidente Minucci non si è ricordato di elencare quali sono le disponibilità dell’Ania a fronte del lungo elenco di richieste. Al sindacato e ai lavoratori interessano le posizioni sul contratto nazionale, sulle quali, ovviamente, siamo disposti a confrontarci nella speranza che anche i lavoratori rappresentati, che tanto hanno partecipato al conseguimento degli ottimi risultati, possano beneficiare del contributo offerto”.

Da parte nostra non ci saranno pregiudiziali e lo spirito sarà come di consueto costruttivo. Ci farebbe piacere sentire anche dal presidente Minucci una dichiarazione che anche da parte delle imprese non ci saranno pregiudiziali. Se così sarà, siamo certi che potremo dare luogo ad un confronto rapido e di soddisfazione per entrambi le parti”, ha concluso il segretario nazionale Fiba Cisl.

Intermedia Channel

Articoli correlati
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaOpinione della Settimana

«Nessuno si salva da solo»

Nel corso di «Davos 2021», la kermesse annuale del World Economic Forum tenutasi lo scorso…
Leggi di più
ANAPA Rete ImpresAgenziaAssociazioni di CategoriaIn EvidenzaNews

Covid19: ANAPA e sindacati dipendenti di agenzia scrivono al Governo per chiedere il vaccino

L’appello: «Abbiamo sempre garantito il servizio, rischiando, in ogni fase della pandemia.
Leggi di più
Associazioni di CategoriaIn EvidenzaNews

L'assemblea dell'Associazione per la previdenza e assistenza complementari, Sergio Corbello rieletto Presidente di Assoprevidenza

– Il nuovo Comitato direttivo 2020/2023– Incentivi fiscali alla riqualificazione…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.