IVASS

Bollettino IVASS agosto 2017, undici intermediari colpiti da sanzioni amministrative pecuniarie

Sanzioni - Archivio Imc

L’importo totale delle sanzioni del mese di agosto a carico degli intermediari e delle società di intermediazione è di quasi 60.000 Euro

Sono stati undici gli intermediari e le società di intermediazione oggetto delle sanzioni amministrative pecuniarie fino a 30.000 Euro (ed un totale di quasi 60.000 Euro) attraverso le ordinanze pubblicate lo scorso 29 settembre sul Bollettino IVASS di agosto. Nel dettaglio:

  • A e C Assicurazioni di Raffaella Ricciarelli e C. s.a.s. (in persona del liquidatore) – Ordinanza prot. n. 149611/17 del 2 agosto. Mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, delle variazioni della ragione sociale e delle cariche sociali (15.333,33 Euro);
  • P.M.P. Assicura di C. Palermo & C. – Ordinanza prot. n. 155115/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Salvatore Minerva – Ordinanza prot. n. 155116/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di rapporti di collaborazione (2.000 Euro);
  • Madias s.a.s. di Norberto Maggesi – Ordinanza prot. n. 155117/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (2.000 Euro);
  • Arte Assicurativa s.n.c. di Parafioriti Giovanni e Drago Manuel (in persona del liquidatore) – Ordinanza prot. n. 155126/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Alasia Federica e Marinaccio Mario s.n.c. – Ordinanza prot. n. 155128/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Assivella di Eugenio e Nicoletta Vella & C. s.n.c. – Ordinanza prot. n. 155132/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Easy Assurance s.a.s. di Meloni Ilenia (in persona del legale rappresentante pro tempore) – Ordinanza prot. n. 155138/17 del 10 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (3.000 Euro);
  • Riccardo Campodonico – Ordinanza prot. n. 156707/17 del 16 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della cessazione di un rapporto di collaborazione (1.000 Euro);
  • Centro K s.r.l. – Ordinanza prot. n. 156708/17 del 16 agosto. Mancata comunicazione all’Istituto, nei termini previsti, della variazione della carica di legale rappresentante della società (1.000 Euro);
  • Vincenzo D’Acunto – Ordinanza prot. n. 158397/17 del 22 agosto. – mancato rispetto delle regole di diligenza, correttezza e trasparenza nei confronti degli assicurati in 29 occasioni e mancato rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale (30.000 Euro).

Intermedia Channel

Articoli correlati
In EvidenzaIVASSNews

Ivass lancia una “call for papers” sulla riforma del sistema bonus/malus

I lavori dovranno essere inviati entro il mese di settembre all’indirizzo email…
Leggi di più
IVASSNews

Ivass segnala 14 siti internet irregolari

La distribuzione di polizze assicurative tramite i seguenti siti è irregolare. Le polizze ricevute…
Leggi di più
In EvidenzaIVASSNews

Rc Auto in aumento anche per le polizze con black box

Secondo un’analisi Ivass, il possesso della scatola nera consente un risparmio iniziale ma…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.