News

Analisi Facile.it: Rc scooter, a Napoli costa più del doppio della media italiana

Ciclomotori - Scooter (2) Imc

Secondo quanto emerge dall’indagine effettuata dal portale di comparazione su un campione di oltre 40.000 preventivi, la maglia nera delle tariffe spetta a Campania, Puglia e Calabria. Assicurare un cinquantino a Roma costa l’82% in più che a Milano

Lo scooter è sicuramente uno dei regali più desiderati dai teenager over-14, soprattutto se legato alla promozione scolastica; giugno è infatti storicamente uno dei periodi di punta per la vendita di ciclomotori. Ma quanto costa in Italia assicurare questo genere di veicolo? Facile.it ha provato a rispondere a questa domanda, analizzando un campione di oltre 40.000 preventivi raccolti tramite il portale di comparazione dal 1 aprile al 31 maggio scorso e scoprendo come il premio medio per assicurare uno scooter di cilindrata 50cc sia pari a 613 Euro, anche se i valori variano notevolmente lungo lo Stivale.

«Non deve stupire che per una cilindrata così bassa il costo dell’assicurazione sia così alto – ha spiegato Diego Palano, Responsabile BU Assicurazioni di Facile.it –. Sovente il cinquantino rappresenta il primo mezzo a motore con il quale i giovani si approcciano alla strada; si tratta quindi di profili che, non potendo contare su una storia assicurativa pregressa, vengono considerati a maggior rischio sinistrosità da parte delle compagnie».

Analizzando le differenze regionali dell’Rc scooter e limitando l’analisi ai soli veicoli con cilindrata pari a 50 cc, è la Campania a vestire la maglia nera; il premio medio emerso dall’analisi dei preventivi raccolti tramite Facile.it nella regione è infatti pari a 1.260 Euro, ovvero più del doppio rispetto alla media italiana. Va poco meglio agli scooteristi residenti in Puglia, secondi in classifica con un premio medio pari a 977 Euro. Terzo posto per la Calabria, dove assicurare un cinquantino richiede in media 880 Euro; a seguire il Lazio, con un premio medio pari a 825 Euro.

Analizzando la graduatoria in senso opposto, le regioni con i premi medi più bassi risultato essere il Trentino Alto Adige, dove assicurare un ciclomotore costa in media 369 Euro, il Veneto (410 Euro) e il Piemonte (427).

Le grandi città italiane

Guardando l’andamento dell’Rc scooter nei capoluoghi di regione, poco cambia rispetto alla classifica regionale. Sul podio ancora una volta c’è la città di Napoli, dove il premio medio per assicurare un cinquantino raggiunge i 1.463 Euro, il 138% in più rispetto alla media italiana. Al secondo posto, sempre secondo l’analisi sui preventivi effettuata da Facile.it, c’è Bari, con un valore medio di 1.244 Euro, mentre al terzo si posiziona la città di Palermo con 1.018 Euro. Scende sotto i 1.000 Euro il premio medio per gli scooteristi di Roma (921), tariffa che risulta tuttavia superiore dell’82% in più di quella registrata a Milano (505 euro). Al quinto posto, capoluogo di regione più costoso del nord Italia, si trova Genova, dove assicurare un scooter da 50 cc in media richiede 778 Euro.

Fra i residenti nei 20 capoluoghi di regione, quelli con le tariffe più basse risultano essere a L’Aquila, dove il premio medio per un ciclomotore è pari a 335 Euro; seguono Trento (378) e Venezia (442).

Il profilo dell’assicurato

Analizzando il profilo di chi, negli ultimi due mesi, ha fatto un preventivo su Facile.it per assicurare uno scooter con cilindrata 50 cc, emerge che il 57,8% dei richiedenti ha un’età compresa tra i 36 e i 55 anni, percentuale determinata sia dall’abitudine di molti genitori ad intestarsi l’assicurazione dello scooter dei figli, sia dal fatto che le due ruote stanno diventando un mezzo sempre più usato anche dagli adulti per gli spostamenti in città.

«Quando è il genitore ad intestarsi l’assicurazione del ciclomotore del figlio, è importante ricordare che la legge Bersani non consente di trasportare sullo scooter la stessa classe di merito maturata su un’automobile – spiega Palano –. Se uno dei familiari, quindi, non può contare su una classe più bassa maturata su un altro ciclomotore, l’assicurato potrebbe dover partire dalla 14° C.U., con pochi benefici sul fronte dei costi».

Intermedia Channel


* L’Osservatorio calcola il premio di assicurazione Rc scooter medio a livello nazionale, regionale e provinciale e le sue variazioni negli ultimi 2 mesi. Per calcolare tali dati, Facile.it si è avvalso di un campione di 43.043 preventivi calcolati dai suoi utenti dall’1 aprile 2018 al 31 maggio 2018. Le tariffe indicate nell’Osservatorio sui costi Rc scooter di Facile.it prendono in considerazione come campione tutti i preventivi effettuati sul sito e relativi risultati di quotazione prodotti. Facile.it confronta le compagnie assicurative elencate a questa pagina: https://www.facile.it/come-funziona.html#compagnie_confrontate

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

GB: rumors su interesse Generali e Sompo per Hiscox

Un articolo di Insurance Insider ha collegato l’assicuratore del sindacato dei Lloyd’s a…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: stress test 2025 per valutare resilienza mercato delle rendite di massa

I trasferimenti di rendite sono cresciuti negli ultimi anni e si prevede che nel prossimo decennio…
Leggi di più
EsteroNews

Corea del sud: corte suprema sancisce diritto all’assicurazione sanitaria per le coppie gay

Secondo i giudici il rifiuto da parte dell’ente statale di fornire una copertura assicurativa…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.