News

Generali annuncia la conclusione dei lavori di restauro delle Procuratie Vecchie a Venezia entro la fine dell’anno

La futura sede di The Human Safety Net aprirà al pubblico nella primavera 2022

Il modello realizzato da David Chipperfield Architects Milan verrà esposto nei Giardini Reali di Venezia

Generali annuncia che le Procuratie Vecchie in Piazza San Marco a Venezia riapriranno nella primavera 2022, per la prima volta dopo 500 anni, dopo il lungo lavoro di restauro di cinque anni eseguito dallo studio David Chipperfield Architects Milan e che sarà portato a termine entro la fine dell’anno.

Il progetto non è stato definito da un singolo concetto o gesto architettonico, ma attraverso una serie di interventi che affrontano la complessità dell’opera. Questi includono il restauro del primo e del secondo piano, la riorganizzazione dell’accessibilità e della fruibilità dell’edificio attraverso l’inserimento di nuove scale e il rinnovato ingresso centrale al terzo piano.

L’intervento promosso da Generali valorizzerà il terzo piano con aree espositive aperte al pubblico e legate alla fondazione The Human Safety Net, spazi di lavoro e un auditorium. Lo storico edificio, che si sviluppa lungo il lato settentrionale della piazza, diventerà un nuovo grande polo d’attrazione e di attività, anche con finalità sociale. Diventerà la sede di The Human Safety Net, il movimento globale di ONG, volontari e partner che lavora con persone che vivono in condizioni di vulnerabilità affinché possano trasformare la vita delle loro famiglie e comunità. Con la riapertura si chiude un anno speciale per Generali, che nel 2021 ha celebrato il suo 190° anniversario con una serie di iniziative orientate alla ripresa economica e alla sostenibilità.

Le Procuratie Vecchie saranno anche parte dell’ambizioso progetto volto a fare di Venezia la capitale mondiale della sostenibilità.

Philippe Donnet

Il Group Ceo di Generali, Philippe Donnet, ha affermato: “Le aziende hanno un ruolo che va ben oltre la loro attività di business, e possono fare la differenza per le comunità in cui operano attraverso azioni dall’impatto significativo e duraturo. Come parte del nostro impegno per la sostenibilità e a coronamento delle celebrazioni per il 190° anniversario di Generali, vogliamo dare nuova vita e un nuovo scopo alle Procuratie Vecchie di Venezia. Come sede di The Human Safety Net, questo emblematico edificio diventerà uno spazio per lo scambio di idee per superare le principali sfide sociali del mondo di oggi, e ispirerà i visitatori ad agire per liberare il potenziale delle persone che vivono in condizioni di vulnerabilità”.

David Chipperfield ha aggiunto: “La forza di un progetto come questo dipende dalla qualità delle collaborazioni: siamo molto grati al nostro committente, ai consulenti e al nostro team in sede per il significativo impegno profuso nel progetto. Attendiamo con entusiasmo la sua riapertura al pubblico il prossimo anno”.

Leggi anche https://www.intermediachannel.it/2021/11/15/generali-collocata-tra-le-prime-5-aziende-al-mondo-del-settore-assicurativo/

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Giappone: il declino della Rc auto spinge le compagnie ad esplorare altri rami assicurativi

La raccolta premi dell’assicurazione motor dei primi quattro operatori diminuita dello 0,2 nel…
Leggi di più
EsteroNews

Brasile: compagnie nella graticola per coperture assicurative a trivellazioni offshore

Tokio Marine, Chubb e Mapfre criticati dall’associazione ambientalista Insure our…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

GB: Metlife riassicura rischio di longevità per $3,5 miliardi

La compagnia vita Usa era già entrata nel mercato della longevity inglese con una transazione da…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.