In EvidenzaNews

I fari di Consob su Generali

L’Autorità indica le regole e apre una consultazione

Per liste cda uscenti focus su trasparenza e no collegamenti

La Consob interviene sui quesiti posti da Francesco Gaetano Caltagirone in merito alla possibilità di presentare una lista per il rinnovo del cda Generali da parte del board uscente, lanciando una consultazione con il mercato (scadenza prevista il 17 dicembre) in tutte le sue varie componenti (amministratori, operatori, risparmiatori, ecc…).

Sull’argomento, l’authority guidata da Paolo Savona ha indicato le principali linee guida per l’ipotesi presa in considerazione: Ampia trasparenza del processo decisionale e procedimento di selezione dei candidati reso documentabile, anche tramite una adeguata verbalizzazione delle riunioni del cda, valorizzazione del ruolo dei consiglieri indipendenti e particolare attenzione al rischio di collegamenti con altre liste.

Quella delle liste del cda è una prassi che ha progressivamente preso piede e oggi è compresa negli statuti di 52 società quotate, 11 delle quali l’hanno già applicata, ma sulla quale non esiste giurisprudenza, se non una sentenza della corte di Cassazione che dichiarava illegittima la possibilità del Cda di proporre una lista per i sindaci. Non resta che attendere le decisioni della Consob al termine della consultazione.

Leggi anche Caltagirone sale al 7,3% in Generali

Articoli correlati
EsteroIn EvidenzaNews

Il terremoto al vertice di Credit Suisse coinvolge anche Helvetia

Il nuovo presidente Axel Lehman non sarà più presidente della compagnia svizzera L’effetto…
Leggi di più
EsteroNews

GB: migliaia di automobilisti privi di copertura rc auto per il fallimento di MCE Insurance

Sono a rischio ben 105 mila polizze assicurative Migliaia di automobilisti inglesi &#8211…
Leggi di più
In EvidenzaNews

Cyber, business interruption e disastri naturali sono i primi tre rischi globali secondo l’11° Allianz Barometer

In crescita i rischi legati al cambiamento climatico mentre scende la percezione di allarme causata…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.