In EvidenzaNews

Incidenti stradali e vittime in aumento nel 2022

Sono 70.554 gli incidenti stradali verificatisi nel 2022, +7.1% rispetto ai 65.852 del 2021, secondo i dati della Polizia Stradale, ma i dati segnano invece un miglioramento rispetto al 2019

Il numero di incidenti stradali registrati sulla rete stradale italiana nel 2022 è salito a 70.554, in crescita del 7,1% rispetto ai 65.852 del 2021. In particolare, si sono verificati 1.362 incidenti mortali (+7,8%), mentre le vittime complessive sono state 1.489 (+11,1%). In aumento su base annua (+8,4%) anche gli incidenti con lesioni (28.914) e anche il numero di persone ferite salito a 42.300 (+10,6%).

Confrontando invece i dati con il 2019, cioè nell’ultimo anno pre-pandemia, il quadro della situazione è complessivamente in miglioramento: -8,3% per gli incidenti mortali e vittime, -9,2% per gli incidenti con feriti e -13,2% persone ferite.

È quanto emerge dal bilancio delle attività condotte nel 2022 dalla Polizia Stradale.

Nel corso del 2022 l’attività di polizia giudiziaria messa in atto dalla Polizia Stradale ha consentito di assicurare alla giustizia complessivamente 17.424 persone di cui 660 arrestate e 16.764 denunciate in stato di libertà.

Gli esercizi pubblici controllati sono stati 3.688 e 2.891 le infrazioni rilevate.

Sono proseguiti i controlli nel settore del trasporto professionale che ha visto impegnati 11.022 operatori, tra poliziotti e dipendenti del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che hanno controllato 18.787 veicoli pesanti, accertando 14.925 infrazioni e ritirando 149 patenti e 436 carte di circolazione.

Sono state 420.816 le pattuglie impiegate nella vigilanza stradale nel 2022 che hanno controllato 1.782.491 persone e contestato 1.438.419 infrazioni al Codice della strada.

Le violazioni accertate per eccesso di velocità sono state 421.973, sono state ritirate 30.560 patenti di guida e 40.019 carte di circolazione.

I punti patente decurtati sono stati 2.120.631.

I conducenti controllati con etilometri e precursori sono stati 415.995, di cui 13.448 sanzionati per guida in stato di ebbrezza alcolica mentre quelli denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti sono stati 1.181.

I veicoli sequestrati per la confisca sono stati 957.

Sono 166 le tratte controllate dalla Polizia Stradale con i nuovi “Tutor”, entrati in funzione dal mese di dicembre 2021, per una totale di circa 1.550 km di carreggiate autostradali controllate.

Leggi anche 815.000 gli automobilisti che hanno dichiarato un sinistro con colpa

Articoli correlati
EsteroNews

USA: i grandi gruppi costituiscono compagnie captive per contenere i costi delle polizze D&O

Il Delaware modifica la propria legislazione per allargare l’operatività delle assicurazioni…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Tesla: botta e risposta tra Musk e gli assicuratori sui costi delle riparazioni

Secondo gli assicuratori sono troppo alti i costi delle parti di ricambio delle Tesla I…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Europa: il rischio di greenwashing deriva soprattutto dalla complessità della normativa

Insurance Europe contraria ad un regolamento per prevenire gli effetti “di facciata” sulla…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.