In EvidenzaNews

AXA: utile netto 2022 stabile a 327 milioni, in crescita del 5,7% la raccolta Danni

Raccolta Danni a 2,02 miliardi (+5,7%), con forte crescita nei business chiave: Salute (+9,6%), Commercial Line (+7,5%) e Personal Line (+4,4%)

In crescita il comparto Motor (+4,7%) grazie al forte contributo della solida rete agenti che ha incrementato il portafoglio clienti

Logo Axa

Il gruppo Axa Italia ha chiuso il 2022 con un utile netto di 327 milioni di euro, sostanzialmente stabile rispetto all’anno precedente (-0,4%).

Sul fronte della raccolta premi, il comparto Danni che supera per la prima volta i 2 miliardi di euro (2,02), con una crescita del +5,7% superiore a quella del mercato, grazie a un focus sulle linee di business strategiche, Commercial Line (+7,5%), Personal Line (+4,4%) e Salute (+9,6%). In crescita anche il comparto Motor (+4,7%) nonostante il contesto di mercato, nel quale si registra la ripresa della frequenza dei sinistri e l’incremento del costo medio per effetto dell’inflazione e dell’aumento dei costi di riparazione dei veicoli.  L’ottimo risultato si aggiunge ad una consistente serie storica di crescita, superiore al mercato, ed è raggiunto grazie al forte contributo di una solida rete agenti, che ha incrementato il portafoglio clienti e la vendita delle garanzie accessorie, e alla rinnovata partnership con il Gruppo RCI.

Si conferma inoltre l’ottimo risultato in termini di redditività, con un Combined Ratio al 95,8%.

Nel generale contesto di incertezza macroeconomica e geopolitica con effetti sulla propensione agli investimenti da parte delle famiglie, la raccolta L&S si attesta a 3,4 miliardi di euro (-28,7%), impattata negativamente dalla dinamica dei tassi di interesse, da una generale volatilità dei mercati azionari e dagli alti livelli di inflazione.

In un anno particolarmente sfidante, i risultati raggiunti dal gruppo Axa Italia testimoniano l’impegno quotidiano messo in campo da tutte le persone di Axa e dalle reti distributive in primis, con una performance eccezionale del canale agenziale che ha visto una crescita del 6% della raccolta premi, rispetto allo scorso anno.

La raccolta Vita si è attestata a 3,4 miliardi di euro (-28,7%), che risente di un rialzo dei tassi di interesse, di una forte volatilità dei mercati finanziari e del generale contesto di incertezza macroeconomica e geopolitica.

“Axa Italia registra nel 2022 risultati eccellenti, con un’importante crescita dei business prioritari e un rafforzamento della solidità patrimoniale”, afferma in una nota Giacomo Gigantiello, Ceo del gruppo assicurativo Axa Italia. “Per la prima volta superiamo i 2 miliardi di raccolta premi sul Danni, con ottime performance nei nostri segmenti strategici, come la salute e le aziende. Un traguardo ancora più significativo perché raggiunto in un contesto macroeconomico complesso, che è il risultato della passione di tutte le persone di Axa, dei nostri agenti che hanno fatto un lavoro straordinario e di MPS, con cui vogliamo continuare a far crescere la partnership. Siamo ben posizionati per raggiungere gli obiettivi del Piano “Driving Progress 2023” e rimaniamo concentrati sull’esecuzione della nostra strategia, con l’ambizione di proseguire nel nostro percorso di consolidamento e crescita su mercato italiano, grazie anche alla forte spinta all’innovazione dell’offerta e a significativi investimenti in tecnologia, per migliorare e semplificare l’esperienza dei nostri clienti”.

Foto in copertina: Giacomo Gigantiello, Ceo del gruppo assicurativo Axa Italia

Leggi anche Francia: Axa chiude il 2022 con utile netto in calo dell’8%

Articoli correlati
EsteroNews

Canada: partnership pubblico-privato per proteggere le case dalle alluvioni annunciato dal governo

Lo schema fornirà una copertura a 1,5 milioni di proprietari di case ad alto rischio Nel biennio…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Usa: costerà $1,6 miliardi l’attacco informatico che ha colpito UnitedHealth

Lo ha comunicato l’azienda presentando i suoi conti annuali Dopo l’annuncio le azioni sono…
Leggi di più
EsteroIn EvidenzaNews

Belgio: BNP Paribas acquisisce la partecipazione di Fosum

Il 9% della compagnia passerà di mano con un corrispettivo di €730 milioni L’istituto…
Leggi di più
Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Resta aggiornato sulle ultime novità, sugli eventi e sulle iniziative Intermedia Channel.